Vai al contenuto

Maria Teresa Dal MONTE : votiamo anche in Regione Lombardia “+Europa “

febbraio 23, 2018

B”H _ Elezioni 4 Marzo 2018 REGIONE LOMBARDIA + €uropa si vota Maria Teresa Dal Monte ! Pasionaria dell’ Ebraismo e del Sionismo , Maritsì d’ Austria ha studiate Lingue e Letterature Tedesche all’ Università di Bologna . E’ stata lettrice di Italiano alla Università di Kiel , e incaricata di lingua Tedesca a Cagliari , Università , Facoltà Scienze Politiche . Ha insegnate Lingua e Letterature Tedesche e poi Letteratura Austriaca a Cà Foscari Venezia Università , professore associato . Un suo àmbito di ricerca è il ‘700 , con studj su Christian Joseph Jagemann , italianista della corte di Weimar ( ultimo saggio sul tema : Aufklaerung und Renaissance in den Briefen ueber Italien von C.J.J , in : Die Italianistik in der Weimairer Klassik . Joern Albrecht / Peter Kofler ( Hrsg. ) , Tuebingen , 2006 ) .

Si è dedicata in particolare alla “ FINE SECOLO VIENNESE “ con varie pubblicazioni sulla ” Giovane Vienna ,”  tra cui traduzioni con introduzione ( Leopold Andrian IL giardino della conoscenza , Cappelli , Bologna 1978 ; A . Schnitzler , “ Al gran teatro dei burattini “ , in “ Ariel “ , Anno I , nr. 2 , 1986 , 104 – 120 ) e trascrizioni di manoscritti inèditi ( tra gli altri Note e saggi giovanili di Arthur Schnitzler in Schnitzleriana ( Edidit Fausto Cercignani ) Edizioni dell’ Orso 1991 135 – 154 ) .

Maritsì d’ Austria dal 1967 si occupa di Theodor Herzl ( 1860 , 1904 ) , giornalista , drammaturgo e commediografo . Organizzatore del Sionismo politico , proprio in questo contesto culturale si è formato . Maria Teresa Dal Monte si è documentata sugli scritti inèditi a MilanNO al CDEC , e agli Archivj Sionistici a Gerusalemme . Ha pubblicata fra l’ altro la traduzione del feuilleton “ Im Speisewagen . Ein elegischer Schwank “ , con traduzione , e il frammento “ Wenn man im Coupè spricht . Der Spoetter , ( dal manoscritto della prima redazione ) ,  Ariel IX , 3 , 1994 , 105 -128 |_

 

B”H _ Levi Dal Monte ME HAR Maria Teresa MARITSI’ d’ Austria , militante dell’ Ebraismo e dello TZIONNISMO o SIONISMO , scrittrice e combattente con TRIboom TRIvoluZION RadicaleTRANS nazionale Impannellata inerme , non inerte . Questo libro di prossima ri edizione è opera originale di Theodor Binyamin Zev

HERZL ( ” Cuoricino ”  ) . Più le “ Primavere Arabe “ AFFOGANO nel sangue propinato dai FARAONI , e più i Popoli , non soltanto Islamici , ri scoprono il Sionismo DOC : la versione originale , non stranfugnata dai faraonici regìmi dittatoriali . “ Theodor Herzl :
DAS NEUE GHETTO – IL NUOVO GHETTO “ traduzione e cura di Maria Teresa Dal Monte Me Har Levi – In I TAL YAno . Testo originale in Tedesco a fronte –

IL dramma politico – sociale di Theodor Herzl “ il Nuovo ghetto “ , ambientato a Vienna nel 1893 , composto a Parigi nel 1894 , vuole svegliare il pubblico del Mondo sulla “ questione Ebràica “ , sempre più attuale nel 1890 come nel 2018 con il “ Caso Dreyfus “ . Il “ nuovo ghetto “ è il ghetto “ MORALE “ , le cui mura sono sempre più invisibili e sode . Come oggi , alla fine del 19° secolo gli Ebrei vi sono risospinti dall’antisemitismo che degli Ebrei fa il capro espiatorio delle altre facce del progresso : dai fattori di rischio connessi con le operazioni in borsa , agli aspetti negativi dello sviluppo industriale incontrollato , alla dura competitività sociale . Diviene componente ideologica di più d’ un partito anche nell’ impero absburgico . Protagonista dell’ opera è Jacob , un avvocato al centro di ambienti ebraici borghesi , inconsueti per il teatro .

Socialliberale , studioso di problemi economici , questo “ uomo nuovo “ e nuovo Ebreo di fine ‘800 , critico e autocritico ,è animato da una profonda esigenza di verità e giustizia sociale . Non sanza tratti autobiografici , Herzl è dottore in Legge , titolo che segue il nome dell‘ autore nel saggio “ Lo stato ebràico “ ( 1896 ) concepito da Herzl già a Parigi subito dopo il dramma . Da difensore dei diritti calpestati dei lavoratori , Jakob diviene il portavoce dei diritti degli Ebrei ,  violati in millenarie persecuzioni e emarginazioni .

E’ un sovrapporsi di questione sociale e di questione ebraica .  L’ ultima invocazione disperata di Jacob , prima di morire per un duello con un antisemita , è :

Voglio – uscire … – dal – ghetto “ . …

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: